Come rassodare i vostri glutei in modo davvero efficace

27 giugno 2018
I glutei sono dei muscoli a cui teniamo tantissimo dal punto di vista estetico. Allora eccovi alcuni esercizi per allenarli e renderli bellissimi.

I glutei possono diventare una vera ossessione, poichè sono senza dubbio una delle parti del corpo che più ci interessa tenere in forma, e per fortuna è un obiettivo relativamente semplice da conseguire.

In questo articolo vi daremo alcuni utili consigli per avere dei glutei sodi e bellissimi.

donna che corre sulle scale

Uno dei traguardi di tutti gli sportivi è ottenere dei glutei sodi. Anche se questo è un ‘desiderio’ ritenuto prevalentemente femminile, anche molti uomini aspirano a questo obiettivo e si allenano intensamente per raggiungerlo. Malgrado non sia un compito facile, non è impossibile e qui troverete alcuni segreti per ottenerlo.

Ci diciamo sempre che è dobbiamo metterci in forma, ma finiamo sempre per rimandare e con l’avvicinarsi dell’estate vorremmo vedere dei rapidi risultati. Bene, dobbiamo mettere in chiaro che  tutti i tipi di allenamento richiedono perseveranza e pazienza. Potete perciò mettervi il cuore in pace, se quest’estate non potete sfoggiare il costume da bagno che tanto desiderate potrete farlo il prossimo anno. Evitate quindi di fare sciocchezze!

Vi riveleremo come fare una semplice sequenza di esercizi grazie ai quali raggiungere dei buoni risultati,  forse in maniera un po’ lenta, ma di certo duratura.

Ottenere dei glutei sodi non è più solo un sogno

Potrete ottenere dei glutei sodi anche senza la necessità di andare in palestra. Nel caso in cui andaste già in palestra, potrete irrobustirvi facendo questi semplici esercizi a casa. Vi basteranno solo venti minuti del vostro tempo ed un po’ di fatica. Vi garantiamo che i risultati saranno veramente notevoli.

I glutei sono i muscoli più grandi del corpo, ma anche quelli che compiono meno sforzo e per questo risultano molto difficili, ma non impossibili, da tonificare. continuate a leggere per non perdervi l’allenamento che vi farà ottenere dei glutei perfetti.

Squat

uomo che fa squat

Lo squat è senza dubbio l’esercizio più qualificato per far lavorare i glutei. Non dovete iniziare facendo molte ripetizioni, potete cominciare con 30 ed incrementare di cinque al giorno, fino a raggiungere un numero accettabile.

Il numero di ripetizioni che vi consigliamo è di Duecentocinquanta e non è necessario che le facciate tutte di seguito. Potete fermarvi alcuni secondi per recuperare, prima di cominciare una nuova serie. Così facendo, in un mese comincerete a notare i risultati. Se ad un certo punto vi sentite troppo affaticati, potrete appoggiare la schiena contro una parete.

Salire le Scale

donna che allena i glutei salendo le scale

Chi al giorno d’oggi non ha delle scale nel proprio palazzo? Dimenticate l’ascensore, salite e e a piedi. Salire le scale sforza i muscoli superiori delle gambe e fa lavorare i glutei. Non solo, ma è anche un ottimo modo per ottenere una pancia piatta.

Scenderle non è tanto efficace, chiaramente rispetto a salirle. Se vivete in un piano basso o non volete che i vostri vicini vi vedano fare su e giù per le scale, comprate una piattaforma da step per poterlo fare in casa.

Affondi

donna che fa affondi in palestra

Un altro modo per far lavorare intensamente i glutei è eseguire degli affondi. Fare delle falcate molto più lunghe del nostro solito passo permette di sforzare molto questa parte del corpo.

Quando fare questo esercizio dovete fare un ampio passo in avanti, partendo da posizione eretta e piegare un ginocchio che non deve però superare la punta del piede affinchè il lavoro muscolare sia efficace. questo esercizio è persino più valido dello step.

Distendere le gambe

Prendete un una stuoia o un materassino da pilates e appoggiate i gomiti e le ginocchia mentre distendete indietro una gamba dopo l’altra. Questo movimento farà sforzare i glutei e favorirà la loro tonificazione. Fate cinquanta ripetizioni per gamba ogni giorno e vedrete degli ottimi risultati prima di quanto pensiate.

Correre

uomo che corre per strada

Correre come avete sempre fatto di certo aiuta, ma in questo caso parliamo di un esercizio molto più efficace, detto anche high knees, e consiste nel correre sul posto, sollevando le ginocchia al massimo delle proprie possibilità.

Per acquisire una maggiore efficacia, vi sveliamo un segreto. Ponete la mano all’altezza dell’addome e fate in modo di toccarla con il ginocchio. È un esercizio faticoso ma che produce ottimi ed evidenti risultati.

Come vedete avere dei glutei sodi non è più un miraggio. Con un semplice allenamento a casa tutto questo sarà possibile. Mettetevi all’opera e poi chissà,  forse quest’anno non potrete sfoggiare dei glutei perfetti, ma quasi.

Guarda anche