5 consigli per perdere peso in modo sano

· 28 novembre 2018
Dimagrire rapidamente con diete esagerate non porta benefici per la salute e condurrà direttamente all'effetto rebound. Invece, bisogna imparare a perdere peso in modo sano.

Quando cerchiamo di perdere peso, facciamo diversi errori che non ci permettono di raggiungere il nostro obiettivo. E se ciò accade, è più probabile che recuperiamo tutto ciò che abbiamo perso. Invece di una dieta rigida per un paio di settimane, vi consigliamo di provare a perdere peso in modo sano. In questo modo gli effetti saranno duraturi!

In questo articolo vi diamo alcuni consigli di base per perdere peso in modo sano.

Come perdere peso in modo sano?

Quando cerchiamo di perdere peso, abbiamo due alternative: quella “rapida” o quella “ragionevole”. Con la prima , vengono soppressi alimenti e nutrienti e perdiamo peso in breve tempo. Con la seconda seguiamo una dieta equilibrata ed assumiamo meno calorie in modo che la riduzione sia più lenta e possiamo perdere peso in modo sano.

Naturalmente, preferiamo risultati immediati ed è difficile per noi aspettare. Tuttavia, ciò non va bene alla nostra salute poiché l’eccessiva perdita di peso provoca ciò che è noto come “effetto rebound“. In pratica si ricomincia ad ingrassare quando si ritorna alle abitudini di sempre.

Come perdere peso in modo sano

Per evitare di recuperare tutti i chili che abbiamo perso, una vita sana e una dieta equilibrata sono le chiavi principali. Prestate attenzione ai seguenti consigli:

1. Esercizio

È un ottimo modo per bruciare calorie e allo stesso tempo ridurre l’ansia e lo stress. Solo con la dieta non possiamo aspettarci risultati positivi e duraturi. Non è necessario andare in palestra tutti i giorni, solo camminare mezz’ora al giorno è sufficiente. Man mano che perderete peso vi sentirete meglio e potrete aggiungere altre attività fisiche alla vostra routine. Ci sono migliaia di opzioni disponibili!

2. No agli spuntini tra i pasti

Fare uno spuntino in qualsiasi momento è un “auto-inganno” che impedisce di raggiungere l’obiettivo di perdere peso, soprattutto se questi spuntini includono cibi malsani: snack, dolci, grassi, fritti, ecc.

È importante fare sei pasti al giorno: colazione, metà mattina, pranzo, metà pomeriggio, merenda e cena. Quelli della “metà” sono leggeri ma sani, ad esempio, un frutto, uno yogurt scremato o un pugno di noci. In questo modo “ingannerete lo stomaco” e non arriverete con molta fame ai pasti principali.

3. Sì ai cibi freschi

Frutta e verdura dovrebbero essere i vostri alleati nel vostro programma per perdere peso in modo sano. Devono essere presenti in tutti i vostri pasti e in una buona quantità. Una buona tecnica per aggiungerli alla dieta è dividere il piatto a metà.

Il 50% del piatto conterrà verdura fresca o al vapore. L’altra metà sarà ancora divisa. Una parte avrà legumi o farine integrali e l’altra avrà carni magre (pollo e pesce). Seguite questa regola e noterete risultati eccellenti in meno tempo.

Frutta e verdura nell'alimentazione

4. Non dimenticare l’idratazione

L’acqua è ancora più importante del cibo. Sapevate che si può trascorrere una settimana senza cibo ma solo un giorno senza bere prima che l’organismo soffra? Certamente, sapete dei famosi “due litri di acqua al giorno”. Questo è il minimo che dovreste consumare.

Quando fa caldo e vi allenate, questa quantità dovrebbe aumentare a tre litri. Se non siete abituati a bere acqua, potete portare con voi una bottiglia, mettere un allarme al vostro cellulare o scaricare un’applicazione che vi avvisa quando è il momento di bere acqua.

5. Consultare uno specialista

Per perdere peso non si tratta di mangiare di meno e neppure di mangiare qualcosa in più. La visita con un esperto può essere quello di cui abbiamo bisogno per cambiare certe abitudini e “correggere” dove è necessario. Per esempio, è possibile che mangiate troppa farina o poca frutta e questo non vi permette di perdere peso.

 

visita con uno specialista

La visita con uno specialista è fondamentale, in quanto potrà anche dirvi quanti chili perdere e come riuscirci.

Infine, vi consigliamo di non ossessionarvi con la bilancia. Perdere peso dovrebbe essere un processo naturale e una conseguenza del nostro cambiamento di abitudini. I chili e le taglie sono solo dati, l’importante è sentirvi poco alla volta sempre meglio con voi stessi.