Zumba per principianti: benefici e vantaggi

· 26 luglio 2018
Volete fare un'attività fisica divertente e che non vi annoi mai? Provate con la zumba per principianti! Impararete a ballare e potrete socializzare.

La zumba è una disciplina che si pratica già da diversi anni, anche se la sua popolarità è cresciuta considerevolmente in quest’ultimo periodo. Si tratta di esercizi che richiedono uno sforzo aerobico per realizzare movimenti di ballo, generalmente a ritmo di salsa, merengue e reggaeton. In questo articolo vi daremo alcune informazioni sulla zumba per principianti.

Questa disciplina, creata a metà degli anni ’90 dal professore colombiano Alberto ‘Beto’ Pérez, mette alla prova la coordinazione e la flessibilità del corpo. La lezione si basa sul ritmo e cambia in base alle diverse parti della canzone e questo obbliga a seguire una coreografia specifica.

Anche se ad alcuni può sembrare qualcosa di impossibile, ci sono lezioni di zumba per principianti che si propongono di tonificare quelle persone che si sono appena avvicinate a questa disciplina. In cosa consiste? Leggete e lo scoprirete.

I benefici della zumba

lezione di zumba

La zumba apporta molti benefici e ve ne indichiamo alcuni:

  • Molto efficace nella bruciatura dei grassi.
  • Utile per il potenziamento dei muscoli.
  • Migliora la resistenza perché i muscoli riescono a tollerare meglio l’acido lattico.
  • Favorisce le relazioni umane e, di conseguenza, migliora l’umore e riduce lo stress.
  •  Mette in movimento tutti i muscoli del corpo.
  • Migliora la coordinazione e il senso del ritmo.
  • Ogni lezione è diversa dall’altra, quindi non ci si annoia mai.
  • Adatta a tutte le età e i risultati sono visibili già dopo poco tempo.

Zumba per principianti: alcuni consigli per iniziare

La prima cosa che dovete tenere in mente è che nessuno – o comunque pochissime – delle persone che praticano la zumba è un ballerino professionista. Se sono lì è perché hanno voglia di imparare. Quindi non siate timide se i movimenti non vi riescono bene sin da subito. È un processo naturale e graduale tipico di ogni sport o attività fisica.

Una buona idea sarebbe quella di iniziare a casa. I ritmi base della zumba sono la salsa, il merengue, la bachata, il flamenco e il raggaeton. Potete cercare tra i milioni di video presenti sul web o acquistare una lezione in DVD, se ancora non vi sentite sicure di unirvi ad un gruppo.

Ad ogni modo non dovreste preoccuparvi di andare ad una lezione senza saper niente della zumba. Gli istruttori sono molto bravi a coinvolgere i partecipanti usando il ritmo della musica, come pure a farli sorridere e muovere liberamente.

È adatta anche agli  uomini?

Ovviamente sì! Molti grandi istruttori di zumba sono uomini e cercano di far avvicinare altri uomini a questa disciplina. Al giorno d’oggi gli stereotipi sulle attività ‘per soli uomini’ e ‘per sole donne’ si stanno fortunatamente abbandonando.

la zumba e gli uomini

Per quanto riguarda i benefici, è stato dimostrato che la zumba è altrettanto efficace negli uomini. La differenza basilare è che, in linea generale, agli uomini costa un po’ più fatica seguire le coreografie rispetto alle donne. Forse per ‘istinto naturale’ ma spesso anche per insicurezza, secondo le parole dello stesso ‘Beto’ Pérez.

In base ad un rilevamento dell’ente fondatore di questa disciplina a livello mondiale, Zumba Fitness, l’80% delle persone che la praticano sono donne. Tuttavia, c’è chi si ostina a sfidare questo numero e ad affermare che la differenza è ancora maggiore. Qualunque sia la situazione, sicuramente oggi ci si sta impegnando molto per sfatare questo mito.

Con quale frequenza si pratica?

A chi non fa esercizio fisico intensivo da un po’ di tempo si consiglia di iniziare con lezioni di 20 minuti tre volte alla settimana. Una volta acquisita una certa capacità aerobica, si può aumentare la durata della seduta fino ad arrivare a lezioni di 45 o 60 minuti.

Per quanto riguarda l’intensità, Pérez sostiene che l’ideale sarebbe realizzare uno sforzo da 4 a 6 su una scala da 1 a 10. In questo modo si evita di sovraccaricare il corpo e si può godere di tutti i benefici della zumba per principianti, soprattutto se desiderate perdere peso.

La regola base: divertirsi

Una buona idea per gli inesperti della zumba è quella di praticarla in compagnia di amici. In questo modo non vi sentirete come un pesce fuor d’acqua se non riuscirete a seguire la routine. Inoltre, bisogna ricordare che si tratta di una lezione di ballo e divertirsi è d’obbligo.

Per questo motivo la tranquillità, la disinibizione e la voglia di divertirsi non possono mancare. La zumba per principianti ha come principale obiettivo quello di far avvicinare più persone possibili a questa disciplina, facendole sentire a proprio agio e sicure di loro stesse.

Infine, vale la pena ricordare che, come tutte le attività fisiche, anche la zumba deve accompagnarsi ad uno stile di vita salutare. È altamente consigliato abbandonare tutte le abitudini sbagliate e dedicare al corpo il tempo che merita per riposare, oltre che mangiare in modo sano. Resterete sorpresi dei risultati che otterrete in poco tempo e sarete catturati dal fascino della zumba!