Perderò massa muscolare se vado in vacanza?

20 agosto 2018
Uno dei soliti problemi d'estate è che, quando si va in vacanza e si interrompe la solita routine di allenamento, molti si chiedono se perderanno massa muscolare.

Uno dei miti più diffusi fra gli atleti è che se smettete di allenarvi per alcuni giorni tutto il vostro lavoro per acquisire massa muscolare sarà stato inutile.

A causa di ciò, anche se questo ragionamento non ha molta logica, molti si chiedono se perderanno massa muscolare se vado in vacanza. Vi sveliamo la verità riguardo a questo argomento.

Che succede alla massa muscolare se andiamo in vacanza?

Il problema è che quando ci si abitua ad allenarsi e si vedono i buoni risultati, si rischia di diventare un po’ ossessionati al riguardo, e quindi di volere ottenere sempre di più. Naturalmente non si vuole perdere muscolatura durante le vacanze.

Lasciare riposare i muscoli per alcuni giorni non è sbagliato e non perderete tutta la massa muscolare che avete guadagnato. Neanche se le vostre vacanze durassero un mese. Certo, se le vacanze sono troppo lunghe e non fate nessun esercizio fisico, è probabile che quando tornerete ad allenarvi farete più fatica.

Ragazza che si gode le vacanze in piscina

Ricordate che una volta che avete iniziato ad allenarvi, i muscoli creano delle microlesioni che danno luogo a nuove fibre muscolari. Queste non scompariranno mai, potranno solo riemergere. Quindi alla vostra domanda “perderò massa muscolare se andrò in vacanza?”, La risposta è no.

Come allenare il muscolo se si è in vacanza?

Dunque, come abbiamo menzionato nel paragrafo precedente, tornare ad allenarsi dopo una lunga vacanza può essere una sfida. Quindi è meglio non smettere di fare esercizio affinché questo non accada.

Certo, non stiamo parlando di andare due ore al giorno in palestra mentre vi state godendo le vacanze. Però, ci sono molte cose che potete fare per rimanere in forma mentre vi godete i vostri giorni di relax. Questi sono alcuni suggerimenti:

  • Dimenticate l’ascensore.  Se vi trovate in un hotel, appartamento o altro, dimenticate l’ascensore e salite le scale. Potete in questa maniera esercitare le gambe e attivare la circolazione.
  • Approfittate dell’acqua. Di norma, le vacanze estive sono incentrate sull’acqua come protagonista, sia quella del mare o quella di una piscina. Bene, se volete restare in forma, non fate un tuffo buttandovi sull’amaca. Approfittate e nuotate un po’, anche se sono solo cinque minuti. L’importante è mantenere attivo l’organismo.
  • Dimenticate i trasporti. Evitate i trasporti finché potete e camminate. Oltre che a soffermarvi su più posti, camminare è un modo semplice ed efficace di mantenervi attivi.

Altri consigli per mantenersi in allenamento

  • Attivate il corpo al mattino. Sapete già che fare qualche crunch, push-up o squat a casa vi richiederà solo cinque o dieci minuti. Perché non ne fate qualcuno quando vi alzate? Magari non tutti i giorni, però se a quanto menzionato nei punti precedenti sommate due o tre giorni a settimana di esercizi nel vostro hotel, vedrete che tutto sarà più facile.
  • Correte. Se vi trovate in spiaggia perché non ne approfittate per correre? La cosa più normale, dopo una giornata di mare, è che andiate a casa a dormire per poi uscire durante la sera che c’è più fresco. Credete che fra le due attività menzionate potete trovare 10 minuti di tempo per correre sulla sabbia? Provateci!
  • Godetevi la natura. Anche se andate in città, sicuramente potrete incontrare zone naturali nelle quali potrete godere di percorsi naturali o qualcosa di simile. Anche a New York, che è una grande città, potrete incontrare percorsi naturali. Potete fare un giro in bicicletta attraverso Central Park. Avete solo bisogno di immaginazione e voglia di farlo!
Ragazzi che corrono in spiaggia

Tranquilli, andare in vacanza sarà un ulteriore relax per la vostra vita frenetica e ne beneficeranno corpo e mente.  Non perderete tutto il lavoro svolto perché state andando in vacanza per qualche giorno. Però mantenevi attivi seguendo questi suggerimenti renderà meno complicato tornare alla vostra routine di allenamento.

 

Guarda anche