Falsi miti e verità sugli addominali scolpiti

17 Gennaio 2019
Avere un ventre piatto è il desiderio di tanta gente. Per tale motivo circolano tante buone informazioni, ma anche tante altre che, oltre ad essere errate, possono rivelarsi dannose per la nostra salute

Molte persone desiderano avere un addominali scolpiti e fanno di tutto per ottenerli. Tra tutte le informazioni che ci vengono fornite è bene sapere quali sono i falsi miti e quali le verità. Scopritelo in questo articolo!

Un ventre definito è molto attraente. Oltre all’estetica, avere un addome forte senza eccesso di grassi è salutare per la nostra condizione fisica.

Esistono diverse alternative per raggiungere il desiderato obiettivo di un addome ben definito. Dobbiamo dire però, che tra queste alternative ce ne sono alcune che sono solo dei miti.

Falsi miti o verità?

Secondo il dizionario della lingua italiana, il mito è una persona o una cosa a cui vengono attribuite delle qualità che non corrispondono alla realtà. Dal canto suo, la verità è la corrispondenza tra l’idea che viene sostenuta ed il fatto reale.

Probabilmente avrete letto o sentito un’infinità di informazioni che riguardano l’esistenza di prodotti, macchine e trucchi per avere un addome definito. Il problema è che circolano molte bugie che diventano popolari come se fossero verità.

Per non sprecare il vostro tempo e mettere a rischio il vostro benessere provando qualcosa che non dà risultati, in questo articolo parleremo dei miti e delle verità su come ottenere degli addominali definiti.

Fare centinaia di addominali: un falso mito

Questo è uno dei falsi miti più comuni. Si dice spesso che, per avere un addome piatto e definito, è necessario fare ogni giorno molti addominali. La verità è che questi esercizi non sono così importanti come pensate.

Tutti abbiamo i muscoli addominali. Quando non sono in evidenza è perché c’è uno strato di grasso che li copre. Per eliminare quel grasso dovete fare degli esercizi cardio, in questo modo i muscoli cominceranno ad apparire.

Anche se gli addominali non sono così importanti, non significa che dovete eliminarli dalla vostra routine. Concentratevi maggiormente sugli esercizi cardio e non impiegate tutto il tempo facendo solo addominali.

addominali tonici con il cardio

L’esercizio è più importante della dieta: falso

In molti credono che l’esercizio fisico possa contrastare una cattiva alimentazione; anche questo è un falso mito. Potete fare tutti gli esercizi del mondo, ma se la vostra dieta non è equilibrata e piena di nutrienti non otterrete mai un addome definito.

È di fondamentale importanza seguire una dieta che risponda alle esigenze del vostro corpo. Dovete fornire al corpo tutti i nutrienti di cui ha bisogno. Per far questo dovete evitare il cibo spazzatura e gli alimenti eccessivamente grassi.

Addominali in 5 minuti: non è sufficiente

Il famoso allenamento “addominali scolpiti in 5 minuti” non garantisce un addome definito. Anche se funziona per tonificare e rafforzare il muscoli addominali, non vi assicura un ventre piatto a breve termine.

Se l’obiettivo è quello di avere un addome ben definito, dovete eliminare il grasso ed evitare routine brevi per addominali che sicuramente non renderanno visibili i vostri muscoli. In questo senso è più efficace saltare la corda per dieci minuti che fare dieci minuti di addominali.

Attrezzature per addominali scolpiti: un falso mito

Il nastro che vibra intorno alla pancia, le macchine per addominali, la cintura addominale che brucia il grasso… sono tutte attrezzature che non servono per avere i famosi addominali scolpiti.

Tutti questi attrezzi, ampiamente pubblicizzati in televisione, sono solo uno spreco di soldi. Vi fanno credere che ne avete bisogno per avere un corpo da copertina. In realtà non dovete far altro che allenarvi ed avere una sana alimentazione.

Fare sempre lo stesso esercizio per gli addominali

Dato che per definire i muscoli ci vuole tempo, si crede che bisogna fare gli addominali ogni giorno. Questa è un’inesattezza che può costarvi cara. In genere, per allenarli, si fa sempre lo stesso esercizio, il crunch. Dovete sapere però, che il crunch può essere pericoloso per colonna vertebrale.

addominali obliqui

Gli addominali vanno trattati come tutti gli altri muscoli del corpo e devono ricevere le stesse modalità di allenamento. Ad esempio, non allenate le gambe tutti i giorni e, quando lo fate, non usate sempre lo stesso esercizio. Se così fosse, esaurireste i muscoli.

Per non avere conseguenze negative, vi consigliamo di fare sempre degli esercizi diversi; questo vale sia per gli addominali che per gli altri muscoli.

In conclusione, è meglio essere informati in modo da non compromettere la vostra salute. Inoltre, eviterete inutili sforzi fisici e spreco di denaro. Fate molta attenzione ed evitate di seguire questi falsi miti che non faranno altro che rallentare il vostro cammino verso un addome definito.

  • Richardson, C. A., Snijders, C. J., Hides, J. A., Damen, L., Pas, M. S., & Storm, J. (2002). The relation between the transversus abdominis muscles, sacroiliac joint mechanics, and low back pain. Spine27(4), 399–405. https://doi.org/10.1097/00007632-200202150-00015
  • Miguelsanz, J. P., Parra, W. C., Moreiras, G. V., & Garaulet, M. (2010). Distribución regional de la grasa corporal. Uso de técnicas de imagen como herramienta de diagnóstico nutricional. Nutricion Hospitalaria. https://doi.org/10.3305/nh.2010.25.2.4406
  • Norris, C. M. (1993). Abdominal muscle training in sport. British Journal of Sports Medicine27(1), 19–27. https://doi.org/10.1136/bjsm.27.1.19
  • Vispute, S. S., Smith, J. D., Lecheminant, J. D., & Hurley, K. S. (2011). The effect of abdominal exercise on abdominal fat. Journal of Strength and Conditioning Research25(9), 2559–2564. https://doi.org/10.1519/JSC.0b013e3181fb4a46
  • Irving, B. A., Davis, C. K., Brock, D. W., Weltman, J. Y., Swift, D., Barrett, E. J., … Weltman, A. (2008). Effect of exercise training intensity on abdominal visceral fat and body composition. Medicine and Science in Sports and Exercise40(11), 1863–1872. https://doi.org/10.1249/MSS.0b013e3181801d40