Ecco perché dovreste iniziare a fare Crossfit

· 12 settembre 2018
Il Crossfit è una pratica di allenamento molto popolare. La sua intensità e varietà di esercizi lo rendono davvero appassionante ed è impossibile annoiarsi. Senza dubbio è uno dei migliori metodi per praticare esercizio. Vi diamo alcuni consigli per iniziare a fare Crossfit.

Sempre che non abbiate vissuto fuori dal mondo negli ultimi quattro o cinque anni, sicuramente avrete sentito dire che iniziare a fare crossfit è la nuova moda in fatto di allenamento.

La verità è che, negli ultimi anni, il numero di centri che si orientano verso questa pratica sportiva si è moltiplicato in maniera esponenziale. Questo perché, anche se sembra essere una moda, i vantaggi offerti dal crossfit lo hanno reso una pratica che vale la pena iniziare.

Se siete tra quelli che non si sentono incoraggiati, vi offriamo una serie di motivi per iniziare a fare crossfit, o almeno, dargli un’opportunità per conoscerlo attraverso la vostra ottica personale.

Sembra che la gente si sia resa conto di cosa è il crossfit, sia perché conoscono qualcuno che lo pratica o perché è stato aperto un box vicino casa o vicino al lavoro.

Superate voi stessi

Nel crossfit non esiste la necessità di dover andare più in là delle proprie possibilità, a differenza di altri sport.

Ovviamente, bisogna lavorare per ottenere risultati, ma l’obiettivo è migliorare se stessi e non competere con il contrario.

Come si può fare? La prima cosa è riuscire a porre una base di forza, mobilità e flessibilitàPer questo, iniziate con calma, ascoltate gli allenatori e cercate la qualità del movimento, senza pensare a quanto peso sta sollevando la persona accanto a voi.

Chi troppo vuole nulla stringe

Iniziare a fare crossfit ha i suoi vantaggi. Tra questi abbiamo la malleabilità degli allenamenti, che si possono adattare alle abilità e alle capacità di ogni soggetto. Di nuovo, ritroviamo l’importanza di conoscere il nostro corpo e i nostri limiti attraverso il buonsenso.

iniziare a fare crossfit

Fornite al vostro corpo il giusto carburante

Molte volte, quello che mangiamo è più importante dell’allenamento che realizziamo e del peso che solleviamo.

L’alimentazione è la chiave in tutti gli aspetti della vita, dato che influenza i livelli d’energia, di recupero e difese immunitarie ecc. Come tutti i sistemi, se ci mettiamo spazzatura, ne otterremo altrettanta.

La qualità di ciò che mangiate è più importante della quantità, perciò seguite un’alimentazione varia e salutare.

Prima di iniziare a fare crossfit, informatevi

Considerato che stiamo parlando del vostro tempo, del vostro denaro e della salute, dovete informarvi su tutto quello che non capite. Se non risolvete i vostri dubbi, farete male gli esercizi e questo influenzerà i risultati.

Non bisogna temere di risolvere i propri dubbi. Tutti abbiamo iniziato qualcosa e abbiamo passato la stessa situazione.

La cosa fondamentale è apprendere la tecnica e ripetere gli esercizi fino a farli bene e senza difficoltà.

Il crossfit non è tutto

Iniziare a fare crossfit consente di cominciare un allenamento di condizionamento fisico e di forza indirizzato alla preparazione fisica in generale. Sicuramente si è trasformato, in modo rapido, in un vero e proprio sport – e anche abbastanza famoso – ma questo non vuol dire che deve per forza essere il vostro sport. 

Avere una buona preparazione fisica generale permette di affrontare nuove sfide. Il crossfit non dovrebbe essere la vostra vita, anzi, praticatelo per avere una vita migliore.

iniziare a fare crossfit

Nulla è più facile, fa solo meno male

Più a lungo ci introduciamo nel ‘mondo del dolore’, meno soffriamo. Diventiamo più forti, aumentiamo la nostra capacità aerobica e rafforziamo la mente.

Tutto questo, combinato con l’esperienza, ci permette di sapere fin dove possiamo spingerci senza danneggiare la salute.

Tutti abbiamo cattive giornate

Non tutti i giorni avremo tutto il tempo che vorremmo per allenarci. Ci sono anche giorni nei quali ci si sente come se non si stessero facendo progressi e si stesse tornando al punto di partenza.

Questi giorni sono quelli in cui bisogna applicarsi di più. Allenatevi meglio che potete, fate stretching e recuperate. Non è la fine del mondo.

Non bisogna confondere l’intensità con un lavoro duro. Se state passando una brutta giornata che non vi permette di dare il massimo, non rinunciate. Riducete leggermente l’intensità e focalizzatevi sulla tecnica.

Non farai molto se lavori solo nei giorni in cui ti senti motivato

-Jerry West-

Divertitevi

Non bisogna dimenticare che il motivo principale per iniziare a fare crossfit deve essere perché ci piace, perché ci divertiamo.

La verità è che ci sono esercizi che non sono piacevoli o divertenti, ma quando terminiamo avremo una sensazione di felicità speciale,per via della famosa serotonina.

Siate dei Firebreather quando fate crossfit

La parola fu inventata da Greg Amundson, uno dei pionieri del crossfit. Firebreather (mangiafuoco) descrive una persona che affronta i trionfi e le sconfitte con uno spirito indomabile, con energia ottimista che solo il cuore di un atleta possiede.

iniziare a fare crossfit

Non c’è bisogno di competere nei giochi crossfit per essere un ‘mangiafuoco’. Tutti lo siamo quando ci alleniamo ogni giorno per superare i nostri limiti.

Rispettate i tempi di recupero

È facile rimanere bloccati nel ciclo del sovrallenamento, o per meglio dire, della mancanza di recupero.

Il tempo di recupero è importante quanto l’allenamento stesso, ed è preferibile riposare un giorno in più in caso di dubbi. Inoltre, si consiglia di riposare una settimana completa ogni quattro o sei settimane di allenamento.

Se non lo facciamo e arriviamo ogni giorno al limite, la cosa più probabile è che ci lesioneremo prima o poi.

Mangiate bene, idratatevi e riposate, visto che è in questa fase che si manifestano gli effetti dell’allenamento.