Tipi di vitamine: funzioni e caratteristiche

15 Aprile 2019
Quanti tipi di vitamine ci sono? Quali sono quelle più importante per l'organismo? E soprattutto: come funzionano e a cosa servono? Scoprite qui le risposte

Le vitamine sono nutrienti essenziali che consento al corpo umano di funzionare correttamente. La grande differenza con altri composti è che il nostro organismo non è in grado di fabbricarle autonomamente. Per questo motivo, quindi, è necessario assumere i vari tipi di vitamine attraverso l’alimentazione. Ma quali sono quelle fondamentali? E, soprattutto, a cosa servono?

In questo articolo vi parleremo delle funzioni e caratteristiche dei principali tipi di vitamine. Oltre a rinforzare e proteggere l’organismo da eventuali problematiche, sono essenziali per garantire il funzionamento normale di organi, tessuti e apparati del corpo umano. Se volete conoscere meglio questi nutrienti essenziali per la nostra vita, continuate a leggere!

Tipi di vitamine e loro funzioni

Vitamina A

Partecipa alla riproduzione, alla sintesi proteica e alla differenziazione muscolare. È anche necessaria per mantenere in perfetto funzionamento il sistema immunitario, la pelle e le mucose. Alcuni degli alimenti che contengono la vitamina A sono: carote, spinaci, tuorlo d’uovo, bietola, formaggio…

Vitamina B1

Fa parte di un coenzima che interviene nel metabolismo energetico, che lo rende necessario per poter ottenere carboidrati e acidi grassi (ATP). È anche essenziale per il funzionamento del sistema nervoso e del cuore. Alcuni degli alimenti che contengono questa vitamina B sono: cereali, lenticchie, ceci…

Vitamina B2

È coinvolta nel rilascio di energia ed è correlato al mantenimento di una buona salute sia degli occhi che della pelle. Alcuni degli alimenti che contengono questa vitamina sono: cocco, funghi, mandorle…

Tipi di vitamine: nelle mandorle ci sono

Vitamina B3

Fa parte di due coenzimi (NAD e NADP) e, quindi, è un’altra vitamina coinvolta nel metabolismo energetico di carboidrati, amminoacidi e lipidi.

La sua mancanza causa una malattia chiamata “pellagra”, con sintomi come: problemi della pelle, digestivi e nervosi (confusione mentale, delirio, ecc.). Alcuni degli alimenti che contengono questa vitamina sono: funghi, salmone, piselli…

Vitamina B5

Interviene nelle diverse fasi della sintesi di lipidi, neurotrasmettitori, ormoni tiroidei ed emoglobina. Inoltre, aiuta con la rigenerazione dei tessuti. Il suo deficit è associato a due malattie: l’anemia megaloblastica e neuropatia. Alcuni degli alimenti che contengono questa vitamina sono: noci, cavolfiori, avocado

Vitamina B6

Partecipa al metabolismo delle proteine ​​e degli acidi grassi, alla formazione di emoglobina e acidi nucleici (DNA e RNA). Facilita il rilascio di glicogeno dal fegato ai muscoli. Si tratta di un nutriente determinante nella regolazione del sistema nervoso centrale. Alcuni degli alimenti che contengono questa vitamina sono: pollo, banane, ceci…

Ci sono tipi di vitamine nelle banane

Vitamina B8

È necessaria per la pelle e il sistema circolatorio, partecipa alla formazione di acidi grassi, aiuta nella disintegrazione di carboidrati e grassi per mantenere la temperatura corporea stabile e livelli di energia ottimali. Allo stesso tempo, è anche uno stimolatore della crescita di cellule sane. Alcuni degli alimenti che contengono questa vitamina sono: cioccolato, nocciole, fegato…

Vitamina B9

Necessaria per la formazione di cellule e DNA, ed è importante per il primo mese di allenamento. Agisce insieme alle vitamine B12 e C nell’uso delle proteine. Aiuta a mantenere la formazione del tratto intestinale. Alcuni degli alimenti che contengono questa vitamina sono: prezzemolo, pomodoro, lattuga…

Vitamina B12

Essenziale per la creazione di cellule del sangue nel midollo osseo. Aiuta a prevenire l’anemia ed è necessario per il funzionamento del sistema nervoso. Alcuni degli alimenti che contengono questa vitamina sono: uova, pesce, latte…

Scopriamo i tipi di vitamine

Vitamina C

La vitamina C è necessaria per la sintesi del collagene, la guarigione, l’assorbimento del ferro di origine vegetale e, inoltre, è un antiossidante. Alcuni degli alimenti che contengono questa vitamina sono: kiwi, limone, arance, broccoli…

Vitamina D

La vitamina D è legata al prendere il sole perché è per lo più ottenuta dall’azione dei raggi ultravioletti (raggi solari). La carenza di questa vitamina causa carie nei denti e malformazioni del tipo di osso.

Pertanto, il suo ruolo fondamentale è la mineralizzazione delle ossa, perché favorisce l’assorbimento intestinale di calcio e fosforo. Alcuni degli alimenti che contengono questa vitamina sono: latte, yogurt, uova…

Vitamina E

La vitamina E è un antiossidante che partecipa alla protezione dei lipidi, quindi, ha un effetto protettivo sulle membrane cellulari. Inoltre, inibisce la sintesi delle prostaglandine. Alcuni degli alimenti che contengono questa vitamina sono: soia, more, cocco…

Vitamina K

Questa vitamina è determinante per la sintesi di numerosi fattori di coagulazione, poiché reagisce con alcune proteine ​​responsabili del processo. Non ha bisogno di essere immagazzinata in grandi quantità perché durante le sue prestazioni può essere rigenerata. Alcuni degli alimenti che contengono questa vitamina sono: erba medica, cavolfiore, tuorlo d’uovo…

Il cavolo ha diversi tipi di vitamine

In conclusione, anche se avete visto che tutte le vitamine hanno funzioni importanti, ora siete consapevoli che sono diverse l’una dall’altra.

Prendete nota degli alimenti che vi permetteranno di aumentare o migliorare l’assunzione di tutti i tipi di vitamine: riuscirete a rendere la vostra dieta più completa e, dunque, più salutare.