Le capsule di sali minerali per gli sport di resistenza

20 Maggio 2019
In questo articolo, parleremo delle capsule di sali minerali, di quali effetti hanno sul nostro corpo, in che modo e chi dovrebbero usarle e i benefici che forniscono durante l'allenamento negli sport di resistenza.

Per gli sport di resistenza come il triathlon, le gare di lunga distanza o le tappe ciclistiche, di solito si consiglia di assumere degli integratori alimentari. I più comuni sono le barrette, i gel di glucosio e simili. Gli integratori alimentari servono a fornire al nostro corpo l’energia di cui ha bisogno durante lo sforzo fisico. Ma ci sono anche altre soluzioni. Vediamo insieme le capsule di sali minerali per gli sport di resistenza.

Oltre agli integratori alimentari più comuni, come ad esempio quelli vitaminici, ci sono appunto le capsule di sali minerali per gli sport di resistenza, che possono essere assunte per migliorare le prestazioni sportive.

Le capsule di sali minerali: a cosa servono

La funzione principale delle capsule di sali minerali è quella di fornire al nostro corpo la quantità necessaria di sali minerali di cui ha bisogno durante l’allenamento o le competizioni sportive a lungo termine.

Chi pratica questi tipi di sport, perde molti sali minerali attraverso liquidi come il sudore. Pertanto, è necessario ricostituirli per evitare i crampi e per mantenere regolari i livelli di elettroliti del nostro corpo.

Crampo al polpaccio
Composizione delle capsule di sali minerali

Per molti anni, l’unico metodo noto per il contributo dei sali minerali al corpo era quello delle bevande a base di integratori. Tuttavia, oggi queste capsule costituiscono un metodo altrettanto efficace.

Queste capsule sono formate da diversi sali come sodio e magnesio, anche se le percentuali di ciascuno variano a seconda della marca. Possono contare anche su altri componenti come calcio o vitamina D.

La funzione principale del sodio è quella di regolare l’equilibrio osmotico del nostro corpo, oltre a mantenere l’equilibrio degli elettroliti e prevenire la disidratazione. Il ruolo del magnesio è quello di prevenire i terribili crampi durante gli sport a lungo termine.

Le dosi da assumere

Come abbiamo già menzionato, durante la pratica degli sport di resistenza, viene persa una grande quantità di sali minerali ed elettroliti attraverso il sudore, ed è necessario sostituirli per ottenere una buona prestazione.

Integratori di sale

La dose di sodio che dovremmo consumare è compresa tra i 300 e i 500 milligrammi all’ora di esercizio eseguito. Anche così, bisogna prendere in considerazione diversi fattori come il tasso di sudorazione della persona o la temperatura e l’umidità del luogo in cui viene praticata l’attività sportiva.

Vantaggi delle capsule di sali minerali

Le capsule di sali minerali hanno diversi vantaggi per il nostro organismo. Ecco i principali:

  • Sono più comode e più facili da trasportare rispetto alle tradizionali bevande di ricarica. Un esempio potrebbe essere quello di utilizzarli per le gare di allenamento a lunga distanza, dove è meglio non portare molto peso e farlo non è affatto comodo. Le capsule di sali minerali non occupano molto spazio e non pesano nulla.
  • Con queste capsule, potete anche controllare in modo semplice i sali minerali che consumate. A differenza delle bevande sostitutive, potrete sempre controllare la quantità di sali che assumete, poiché nelle bevande, a meno che non si consumi l’intera bottiglia, è molto difficile calcolare i sali assunti.
  • Il loro formato le rende molto facili da consumare, dato che dovete solo ingerirle insieme con un po’ d’acqua. Vi raccomandiamo di stare sempre attenti e non mischiarle mai con una bevanda sostitutiva, poiché entrambi forniscono sali minerali.

Le capsule di sali minerali per gli sport di resistenza sono un integratore ideale, soprattutto perché sono facili da trasportare. Vi consigliamo di assumere la giusta quantità. Non dimenticate di portarli sempre con voi quando svolgete questi tipi di attività fisica.