Integratori prima di dormire: quali sono utili?

21 Aprile 2019
Durante la notte, dormendo, i muscoli assimilano le attività della giornata e si rimettono in sesto. Più che fare una ricca cena è importante dare al nostro organismo una buona carica proteica a base di integratori alimentari naturali.

Gli amanti del fitness sanno che dormire è il segreto per formare il corpo che desiderano. Si tratta di un periodo di tempo naturale nel quale i muscoli si riposano e si rimettono in sesto. Per questo esistono integratori che regolano la carica proteica durante il sonno notturno ed è consigliabile prenderli prima di dormire.

In ambito nutrizionale, una cena esagerata avrà come conseguenza la perdita di tonicità muscolare e l’accumulazione di grassi. Ovviamente, ogni corpo è diverso e questo va tenuto in considerazione nell’elaborazione della propria dieta. Proprio per questo oggi, vi presenteremo alcuni integratori che potrete prendere prima di andare a dormire.

I migliori integratori prima di dormire

Glutammina: il re degli amminoacidi

Essenzialmente si consiglia di ricorrere alla glutammina quando si ha un deficit calorico o quando si effettuano esercizi estenuanti. Questa sostanza è sintetizzata attraverso l’alimentazione ma non è mai troppo assumerla come integratore, anche prima di andare a dormire.

Glutammina: il re degli amminoacidi

La sua funzione principale è quella di evitare la degradazione muscolare che si genera quando si fa troppo esercizio senza reintegrare le calorie necessarie. Assumendo glutammina prima di andare a dormire, semplicemente si offre ai muscoli una sostanza che li mantiene nel loro stato migliore.

Oltre a questo, la glutammina favorisce l’ormone della crescita. Bisogna ricordare che l’assunzione di questo integratore dipenderà sempre da quello che si vuole ottenere in palestra. Per esempio non è consigliabile per le persone in sovrappeso.

Semi di lino: dei semi quasi magici

Ci sono soluzioni che si trovano semplicemente in natura. È il caso dei semi di lino, ricchi di acidi grassi che contribuiscono a mantenere la costituzione muscolare. Questo prodotto rafforza l’alimentazione con i cosiddetti grassi buoni.

Nella pratica, molte persone consumano i semi di lino per diminuire l’assunzione di alimenti più complessi. La loro digestione è lenta ed aiuta ad economizzare le proteine sintetizzate durante il riposo.

La caseina micellare è tra gli integratori più leggeri

La caseina è un’altra proteina che si digerisce lentamente. Di fatto, tarda dalle cinque alle sette ore ad essere digerita, cosa che equivale alle ore di sonno notturno. Anche se il suo contributo è limitato alla sintesi proteica, impedisce la degradazione delle proteine dell’organismo.

La caseina si può utilizzare soprattutto per arrestare le voglie notturne. In questo modo si avrà la sensazione di sazietà senza aggiungere altre calorie o grassi sconvenienti. Come possiamo vedere, agisce in maniera simile ai semi di lino.

ZMA: formula di zinco, magnesio e vitamina B6

L’attività fisica fa diminuire le riserve di certi minerali e vitamine essenziali. Per questo non è una cattiva idea reintegrarli  prima di andare a dormire. Una buona soluzione è quella di utilizzare ZMA, una formula che integra lo zinco, il magnesio e la vitamina B6.

Integratori prima di andare a dormire

In questo modo si ottimizza il lavoro degli ormoni della crescita e, tra le altre cose, anche il testosterone. La cosa bella è che questo tipo di integratore aiuta a conciliare un sonno migliore. Si può assumere anche insieme alla  caseina micellare, basterà prendere lo ZMA 30 minuti prima.

Arginina: un altro amminoacido che favorisce i livelli di GH

La maggior parte delle persone che si sottopongono agli allenamenti, generalmente utilizzano questo integratore appena prima di allenarsi. Quello che non sempre si sa è che questa sostanza si può utilizzare anche al momento di riposarsi.

Di fatto, sono consigliati 5 grammi di L-arginina 30 minuti prima di andare a dormire. In questo modo si stimolerà il corretto funzionamento dell’ormone della crescita (GH). Un altro prodotto che può essere assunto come sostituto può essere l’Estere etilico di arginina.

Integratori che stimolano il sonno: la melatonina

Continuando con la lista degli integratori che favoriscono i livelli ormonali, non possiamo non nominare la melatonina. Il suo effetto principale è il recupero muscolare negli sportivi. Però, oltre a questo, ci sono anche altri vantaggi nell’assumere questo integratore prima di andare a dormire.

La melatonina aiuta a controllare i livelli di stress migliorando lo stato d’animo. Un altro beneficio è che influisce nel ciclo del sonno, contribuendo ad un riposo più profondo.

Riassumendo, se volete prendere degli integratori prima di dormire, i migliori sono le proteine. I grassi sani e gli amminoacidi in generale hanno un effetto abbastanza positivo. Il nostro obiettivo sarà quello di vigilare che il sonno non si trasformi nel momento della degradazione muscolare.