Diete senza carne: scoprite i loro benefici

17 Aprile 2019
Se avete deciso di cambiare la vostra routine alimentare, eliminando le carni, in questo articolo vi presentiamo i maggiori vantaggi delle diete senza carne.

Oggi ci sono sempre più ristoranti, bar o supermercati che offrono opzioni vegane e vegetariane tra i loro prodotti. Ma come mai sempre più persone scelgono di seguire diete senza carne?

Solamente a partire da qualche anno, l’opinione pubblica ha iniziato a comprendere l’importanza di un’alimentazione sana e, soprattutto, variata. L’uso prevalente, o esclusivo, della carne rossa ha iniziato ad essere visto come un problema da medici e specialisti. A ciò, bisogna aggiungere anche l’esplosione di un nuovo sentimento animalista e ambientalista.

In questo articolo vi mostreremo i vantaggi delle diete senza carne. Non vogliamo, ovviamente, influenzare le scelte di nessuno, ma è importante sapere che esistono delle alternative alle routine alimentari che spesso vengono imposte dalla pubblicità e dai grandi marchi. Vediamo allora quali sono i principali “pro” derivanti dalla scelta di sostituire le carni con altri alimenti.

Quali sono i benefici delle diete senza carne?

1. Un modo sano per perdere peso

Se avete qualche chilo di più e il vostro obiettivo è quello di perdere peso, dovete sapere che le diete senza carne sono perfette per raggiungere questo obiettivo.

Eliminando infatti questo tipo di pietanza, il corpo umano avrà la possibilità di processare una quantità di lipidi molto inferiore. Pertanto, la somma totale delle calorie giornaliere scenderà notevolmente, riducendo le possibilità che possiate accumulare grassi in eccesso.

Ragazza fa colazione davanti al mare

Che le diete senza carne siano sinonimo di “dimagrire” non è un segreto per nessuno. Dovete solo tenere a mente che in media le persone vegane e vegetariane pesano leggermente meno di quelli che normalmente consumano carni.

Inoltre, un altro fatto di interesse e che dimostra che l’assunzione di carne, in particolare la grande percentuale di grassi, è legata ad un peso maggiore è che solo il 10% della popolazione vegana e vegetariana è obesa. Al contrario, in alcuni paesi del mondo il tasso di obesità supera già il 34% della popolazione. Senza dubbio, è una cifra allarmante e che non dovrebbe passare inosservata.

2. Vi sentirete meglio e pieni di energie

Questo è uno dei vantaggi che meno si conosce delle diete senza carne. Coloro che preferiscono delle alternative vegetali, infatti, hanno una maggiore vitalità e sono più attive. Sentono di avere maggiori energie, sia quando si tratta di lavorare che nello svolgere le normali attività quotidiane o sportive, giorno dopo giorno.

Ciò si deve al fatto che, per sopperire alla mancanza di carne, le persone sono portate a consumare maggiori quantità di verdure. Questi nutrienti forniscono energia di lunga durata e sono facilmente digeribili. Problemi come la sonnolenza o la pesantezza di stomaco, specialmente dopo pranzi e cene abbondanti, finiscono col lasciare il posto a un costante senso di leggerezza. Se vi sentite troppo stanchi o semplicemente non avete abbastanza vitalità, eliminare o ridurre l’assunzione di carne può aiutarvi a trovare la vitalità che avete perso.

3. La salute cardiovascolare migliora, con le diete senza carne

Una dieta senza carne è una dieta con un maggior apporto di frutta, verdura, noci o carboidrati. Molti di questi alimenti sono ricchi di Omega 3 e Omega 6. Si tratta di acidi grassi essenziali che miglioreranno il funzionamento generale dell’organismo.

Le diete senza carne aiutano il cuore

Entrambi questi “omega” contribuiscono a una migliore salute cardiovascolare e alla prevenzione delle malattie coronariche. Inoltre, i grassi nocivi verranno eliminati più facilmente dal corpo, favorendo quindi una doppia funzione estremamente positiva.

Se soffrite di una qualche malattia cardiaca o volete semplicemente prendervi cura della salute del vostro cuore, dovreste considerare la possibilità di ridurre l’assunzione di carne, a cominciare da subito. Seguendo una routine alimentare più incentrata su frutta e vegetali, i risultati positivi non tarderanno ad apparire.

4. Permette di controllare i livelli di glucosio

Le diete senza carne riducono la probabilità di avere il diabete e contribuiscono anche a ridurre i livelli di glucosio nel sangue. Ciò è dovuto al fatto che quando si consuma una maggiore quantità di frutta e verdura, viene anche ingerita più fibra. Come conseguenza, i livelli di glucosio verranno regolati naturalmente. Inoltre, la fibra alimentare possiede molti altri effetti positivi sul corpo come il miglioramento del processo digestivo o il miglior funzionamento del metabolismo.

Ecco perché questo tipo di cibo è particolarmente raccomandato per i diabetici. Non saranno mai un sostituto per i farmaci, ma potranno comunque aiutare il vostro organismo a mantenersi su livelli più accertabili e in modo stabile.

Questi sono solo alcuni dei vantaggi delle diete senza carne, d’altronde elencarli tutti sarebbe stato impossibile, in un unico articolo. Senza dubbio, si tratta di un cambio decisamente sostanziale nella quotidianità di una persona abituata a consumare vitello, manzo, pollo, tacchino e via discorrendo. Ma bisogna cercare di uscire dalle normali abitudini, se è possibile migliorare, anche leggermente, il proprio stato di salute.

Prima di realizzare qualsiasi cambio nella dieta, lo ribadiamo, è bene informarsi adeguatamente e rivolgersi esclusivamente a professionisti formati in materia. Un dietologo, un nutrizionista o un dietista sono gli specialisti che saranno lieti di guidarvi in questo senso, aiutandovi a trovare il regime alimentare più consono alle vostre esigenze.