Come preparare delle barrette di cereali fatte in casa

· 22 Marzo 2019
Se amate la cucina sana e volete preparare degli snack salutari ipocalorici, con queste ricette potrete elaborare le vostre barrette di cereali fatte in casa

Le barrette di cereali sono uno degli spuntini più salutari che esistano. Sono una merenda pratica e facile da trasportare ovunque, in uno zaino o nelle tasche della giacca. Tenendole sempre a portata di mano, vi permetteranno di calmare la fame in qualsiasi momento della giornata, evitando di ricorrere a spuntini pieni di calorie e grassi. Insieme a una spremuta, un tè o un frutto, possono essere usate per fare colazione in maniera sana ed equilibrata.

Come sapete bene, il cibo preparato da voi è quello più salutare in assoluto. Ecco perché in questo articolo vi spiegheremo come fare per preparare delle barrette di cereali fatte in casa. Di seguito, infatti, troverete ben 4 ricette che potrete mettere in pratica usando degli ingredienti semplici ed economici. Eviterete i prodotti preconfezionati c potrete avere sempre con voi, per intere settimane, degli snack perfetti per accumulare energia ma senza prendere peso.

4 ricette ottime e nutrienti

1. Barrette di cereali con banana e farina d’avena

Ingredienti:

  • 200 grammi di banane
  • 70 grammi di avena
  • 40 grammi di fichi
  • 20 grammi di nocciole e noci

Preparazione:

Tagliate le banane in quattro o cinque pezzi e poi schiacciateli con l’aiuto di una forchetta. Inseriteli in una ciotola e aggiungete la farina d’avena. Mescolate bene entrambi gli ingredienti. Quindi aggiungete le nocciole e le noci. Spezzettate entrambi gli ingredienti in parti più o meno piccoli in base ai vostri gusti.

Una volta che tutto è perfettamente mischiato, stendete questo composto in una teglia su cui, precedentemente, avrete steso della carta speciale da forno. Infornate quindi a una temperatura di 170 gradi per circa 15 minuti. Una volta terminato questo periodo, lasciate riposare il composto. Usando un coltello, tagliate le barrette di cereali secondo la dimensione e la forma che preferite.

2. Barrette al cioccolato

Ingredienti

  • 2 banane mature
  • 2 tazzine di muesli
  • circa mezza dozzina di noci
  • 1 tavoletta di cioccolato fondente
Alcune barrette di cereali fatte in casa

Preparazione:

Come nella ricetta precedente, schiacciate le banane e mescolatele con il muesli. Quando entrambi gli ingredienti avranno formato una pasta uniforme, aggiungete le noci a pezzetti.

Coprite la teglia del forno con della carta speciale. Potrete anche spargerci sopra del burro, ma se volete preparare delle barrette di cereali pienamente dietetiche, è meglio lasciar stare questo ulteriore ingrediente, ricco in grassi. Infornate il tutto per minimo 15 minuti a una temperatura di 170 gradi.

Mentre le barrette si stanno cucinando, tagliate la tavoletta di cioccolato a pezzi e mettetela a bagnomaria. Dopo 15 minuti estraete la teglia dal forno e, con l’aiuto di una spatola o un cucchiaio, stenderete uno strato di cioccolato sulle barrette. Lasciatele raffreddare e tagliatele con un coltello. Finalmente, potrete gustarvi le vostre deliziose barrette con uno strato di cioccolato fondente.

3. Barrette di cereali per celiaci

Ingredienti

  • 5 cucchiai di quinoa soffiata
  • 5 cucchiai di riso soffiato
  • diverse gocce di cioccolato nero
  • 1/2 dozzina di mandorle
  • 2 cucchiai di sciroppo di riso
Ragazza mangia barrette di cereali fatte in casa

Preparazione:

Tostate la quinoa e il riso soffiato in padella fino a raggiungere la doratura. Non c’è bisogno di aggiungere burro né olio. Dovrete solo cucinare a fuoco alto e girare tutto in modo costante.

Versate in una ciotola il riso soffiato, la quinoa, le gocce di cioccolato, le mandorle tagliate a pezzi e lo sciroppo di riso che avrete precedentemente sciolto. Mescolate bene fino a quando il composto non sarà compatto.

Queste barrette di cereali, di solito, presentano una consistenza diversa da quelle precedenti, prima di cucinarle. Pertanto, vi consigliamo di modellarle prima di metterle nel forno. Dato che il riso e la quinoa sono già tostati, cuoceranno in soli 5 minuti ad una temperatura di 170 gradi.

4. Barrette di cereali con miele e uvetta

Ingredienti

  • 2 tazze di una miscela di cinque cereali (troverete questi sacchetti di cereali misti in qualsiasi supermercato o negozio specializzato; di solito includono avena, grano, segale, mais e orzo)
  • circa 12 pistacchi
  • uvetta
  • 3 cucchiai di miele

Preparazione:

Inizierete tagliando i pistacchi e l’uvetta. A seconda dei vostri gusti, potrete creare dei pezzetti più grandi o più piccoli. Versateli poi in una ciotola e mescolateli assieme ai 5 cereali. In modo graduale, poco a poco aggiungerete il miele. La quantità di tre cucchiai è indicativa, perché dovrà essere aggiunta per far in modo che la miscela appaia più unita.

Spargete il composto sulla teglia e cuocete per circa 15 minuti a 170 gradi. Estraetela poi dal forno e lasciatela raffreddare. Quando sono trascorse un paio d’ore, tagliate con un coltello le barrette di cereali scegliendo la dimensione desiderata. In questo caso, dato che avete usato del miele, il taglio potrebbe essere un po’ più complicato. Per evitare che la sua viscosità vi impedisca di ottenere delle barrette perfettamente squadrate, inserite il vassoio per alcuni minuti nel freezer. Con il freddo il miele sarà meno appiccicoso e sarà più facile da tagliare.

Come avete visto non è complicato preparare delle barrette di cereali fatte in casa. Oltre a risparmiare i soldi per comprare quelle già pronte, avrete sempre la certezza di consumare ingredienti naturali. Una buona alternativa per fare uno spuntino ricco di nutrienti ma senza prendere chili.