Ecco i cibi da non mangiare prima di fare esercizio

· 28 novembre 2018
Se vogliamo ottenere il massimo dai nostri sforzi, non possiamo trascurare l'alimentazione prima di un allenamento, siccome sarà il carburante che ci darà energia per rendere al meglio

Fare esercizio è senza dubbio una buona abitudine per la salute. Se, oltre a fare esercizio, si aggiunge anche una dieta equilibrata, è possibile affrontare le giornate con la massima energia. Vi daremo alcuni consigli sui cibi da non mangiare prima di fare esercizio e su quelli che invece sono consigliabili.

Cibi da non mangiare prima di allenarsi

Cibi fritti

Alcuni dei cibi da non mangiare prima di allenarsi sono i fritti, ad esempio patatine o gli anelli di calamaro in pastella. Questo tipo di alimento produce infiammazione e inoltre, l’energia che producono è molto meno efficiente di quella dei carboidrati e degli alimenti ricchi di proteine.

cibi da non mangiare

Come già sappiamo, una corretta idratazione è molto importante per fare sport di resistenza. I cibi fritti sono ricchi di sale, che è la causa di una forte disidratazione al momento di fare esercizio.

Se vi piacciono i cibi fritti, allora sarebbe meglio conservarli per dopo l’allenamento, come una sorta di premio per l’energia che avete consumato.

Alimenti ricchi di fibre

Altri cibi da non mangiare prima di allenarsi sono quelli ricchi di fibre, come la lattuga o i broccoli.

Questi alimenti sono ottimi per la salute, e già lo sappiamo. Contengono una buona quantità di carboidrati sani, ma l’alto contenuto di fibre può causare problemi gastrointestinali ad uno sportivo mentre esegue un esercizio. 

Questi sintomi di solito appaiono durante l’esercizio aerobico, che sia la corsa o andare in bicicletta, qualsiasi cosa che provochi un movimento più veloce del cibo attraverso il tratto digestivo.

Un altro esempio di cibo ricco di fibre è la frutta secca, come le noci. La frutta secca è più indicata per il consumo dopo l’allenamento, per riacquistare forza ed energie.

Cibi speziati

I cibi speziati contengono molta capsaicina, che comunemente provoca una sensazione di acidità o indigestione per l’organismo al punto da rendere molto difficile l’esecuzione di un esercizio.

Oltre ai cibi naturalmente speziati, come nel caso dei peperoncini, bisogna fare attenzione a quelli già pronti. È comune che contengano additivi o ingredienti con peperoncino rosso, alimenti che causeranno nell’organismo i sintomi precedentemente citati.

Zuccheri raffinati

L’ultimo esempio di cibi da non mangiare prima dell’allenamento, sono gli zuccheri raffinati. Questi alimenti forniscono al corpo un’alta quantità di energia, che tuttavia scompare rapidamente provocando una sensazione di affaticamento.

Al posto degli zuccheri raffinati, bisogna mangiare cibi ricchi di carboidrati sani, che forniranno al corpo energia sufficiente per sopportare un’allenamento lungo e complesso.

Alimenti consigliati prima di allenarsi

Come abbiamo detto in precedenza, dobbiamo mangiare carboidrati , che sono una fonte stabile di energia, per allenare i muscoli e bruciare grassi senza affaticarsi. Alcuni dei più importanti sono il riso, la pasta e i cereali.

Un altro fattore importante per allenarsi è l’idratazioneÈ importante consumare liquidi per abbassare la temperatura corporea ed evitarne un eccessivo aumento durante gli esercizi.

Facendo attività fisica si perde una grande quantità d’acqua, perciò è importantissimo compensare questa perdita assumendo liquidi prima dell’allenamento.

Infine, bisogna consumare alimenti ricchi di proteine, perché forniscono all’organismo l’elemento necessario per formare i tessuti dei muscoli che alleneremo.

Per concludere, è importante sapere quali cibi puoi consumare prima di fare sport e quali dopo, per non danneggiare il vostro organismo e per ottenere sempre il massimo rendimento.