Che alimentazione seguire quando si fa Power Walking

· 8 Marzo 2019
Se vi piace camminare, vi consigliamo di provare il Power Walking. È una variante utilizzata da un numero sempre maggiore di persone. Vi parleremo di come associarlo ad una buona dieta.

Forse vi sembrerà strano, ma avete mai pensato che camminare non è così semplice come sembra? In questo articolo vi parleremo di una nuova pratica sportiva, il Power Walking, che consiste proprio nel camminare. Vi presenteremo questa disciplina e la dieta adatta per praticarla.

Prima di tutto, sappiate che non ci riferiamo al modo normale di camminare come quando si va a lavoro o a fare la spesa. Questa è una vera e propria pratica sportiva, il Power Walking appunto, e ad essa è destinata una dieta specifica.

Cosa è il Power Walking?

Forse non avete mai sentito pronunciare queste parole o non ne conoscete il significato, la realtà è che un numero crescente di persone pratica questo tipo di sport. Sì, il Power Walking è un vero e proprio sport e deve essere praticato seguendo determinate “regole”.

Il Power Walking ha come obiettivo il miglioramento della resistenza, della forma fisica e la tonificazione dei muscoli. Per questi motivi va eseguito a media ed alta intensità, senza fare delle pause e per un periodo di tempo definito.

Questo tipo di sport è particolarmente indicato per quegli atleti che sono nel giorno di riposo o per chi, a causa di problemi di salute, non può fare esercizi ad alta intensità.

Se si vogliono ottenere i risultati desiderati, è importante che venga praticato in maniera corretta. Bisogna anche fare attenzione a seguire una dieta adatta a questo tipo di sforzo fisico.

sessione power walking in spiaggia

I punti salienti di questo sport

Riassunte in modo molto semplice, le caratteristiche principali di questo sport sono:

  • Sessioni di una durata compresa tra i 45 minuti ed un’ora.
  • Mantenimento di una velocità pari a 9 Km all’ora. Il passo è veloce, ma senza trottare.
  • L’importanza della postura: bisogna mantenere la schiena dritta, contrarre l’addome e guardare in avanti.

Qual è l’alimentazione più adatta?

Come abbiamo detto in precedenza, lo scopo del Power Walking è quello di rimanere in forma e tonificare i muscoli. Molte persone lo praticano per dimagrire e raggiungere il peso ideale.

Per questi motivi è meglio eliminare dalla vostra alimentazione le bevande zuccherate e quelle alcoliche, il cibo precotto e quello dei fast food. In questa maniera non solo raggiungerete i vostri obiettivi in anticipo, ma godrete anche di una salute migliore.

Sebbene sia uno sport praticato a bassa intensità, è importante mantenersi ben idratati. La cosa migliore da fare è bere acqua prima della sessione di allenamento. Se pensate di camminare per più di mezz’ora, sarà necessario portare con voi una bottiglietta d’acqua. In questo modo potrete bere e compensare i liquidi che avete perso.

Nel caso in cui le sessioni di Power Walking si prolunghino per più di un’ora, vi consigliamo di portare con voi uno spuntino. Se è ricco di carboidrati, avrete una carica in più per finire il vostro allenamento.

I benefici del Power Walking

Praticare il Power Walking apporta dei benefici a tutti i livelli. In seguito vi diremo quali sono i più importanti. Sarete sorpresi quando verrete a conoscenza del fatto che un’attività così semplice possa avere un impatto talmente positivo sul corpo.

camminata al parco

  • Perdita di peso: uno dei principali vantaggi del Power Walking è che permette di dimagrire in modo semplice. Se non siete abituati ad allenarvi regolarmente, questo è un buon modo per iniziare a farlo. È un esercizio a bassa intensità e vi consigliamo di allenarvi più volte a settimana per ottenere dei risultati.
  • Elimina lo stress: facciamo tutti una vita estenuante. I problemi a lavoro o in famiglia sono le cause principali per le quali accumuliamo stress. Un buon modo per mettere da parte i problemi e liberare la mente è quello di fare una sessione di Power Walking. Noterete subito che tornerete a casa più rilassati.
  • Tonifica i muscoli: dopo alcune settimane di Power Walking, noterete subito che i vostri muscoli saranno più tonici. I gemelli ed i glutei saranno i più definiti, d’altra parte sono le aree maggiormente utilizzate.

Ora che sapete cos’è il Power Walking, non avete scuse per non praticarlo. Come avete visto è uno sport che apporta molti benefici e può essere praticato da tutti. Non aspettate ancora, uscite e andate ad allenarvi! Sicuramente tornerete a casa più rilassati e con meno stress addosso.