3 deliziose ricette ricche di Omega 3

· 7 novembre 2018
Gli alimenti ricchi di Omega 3 sono consigliati soprattutto per le donne incinte, dato che fanno bene alla salute cardiovascolare, rafforzano la memoria e prevengono malattie come Alzheimer o artrite. 

L’Omega 3 è essenziale per il corretto funzionamento dell’organismo. In questo articolo vi mostreremo alcune ricette che ne sono ricche. Come vedrete, si tratta di ricette versatili che possono essere utilizzate per pranzi, cene, tapas o occasioni speciali.

La cosa migliore di queste ricette ricche di Omega 3, è che si preparano tutte in meno di mezz’ora!

Ricette ricche di Omega 3

Uova ripiene con salmone

Le uova ripiene sono uno dei piatti tipici della gastronomia spagnolaCi sono tantissimi modi per prepararle, ma oggi ci concentreremo su una ricetta ricca di Omega 3. Per questo utilizzeremo uno degli alimenti che ne contengono di più, il salmone.

Ricette ricche di Omega 3, uova e salmone

Ingredienti per 4 persone

  • 6 uova
  • 150 grammi di salmone affumicato
  • Maionese
  • Mezzo cespo di lattuga

Preparazione:

Per prima cosa, bisogna cuocere le uova. Mettete a bollire dell’acqua in un pentolino. Poi, quando arriva a ebollizione, mettete le uova e lasciatele cuocere per qualche minuto, girandole ogni tanto. Così riuscirete a lasciare il tuorlo al centro e sarà più facile aggiungere il ripieno. Dopo 10 minuti togliete le uova dall’acqua e fatele raffreddare. 

Togliete il guscio dalle uova e dividetele a metà. Utilizzando una forchetta, schiacciate i tuorli e conservatene un po’ per utilizzarli successivamente. In seguito, tagliate la lattuga e il salmone. Conservate 12 strisce di pesce per decorare le uova.

Dopo, mischiate i tuorli schiacciati con la lattuga e il salmone. Aggiungete la maionese per rendere il composto più compatto. Ovviamente, potete comprarla già fatta o prepararla voi. Utilizzando un cucchiaino, mettete il ripieno nelle uova.

Per finire, come decorazione mettete le strisce di salmone e fate una spolverata del tuorlo sbriciolato che avevate conservato.

Insalata con noci e sardine

Questa deliziosa insalata è perfetta come piatto unico. Inoltre, contiene ingredienti con un alto livello di Omega 3, ovvero le noci e le sardine. Se volete preparare un’insalata completa e salutare vi spiegheremo come fare.

Insalata con noci e sardine ricca di Omega 3

Per prima cosa, mettete in una ciotola la lattuga lavata e tagliata. Poi, aggiungete dei pomodori ciliegini tagliati a metà e formaggio fresco a dadini. Per far sì che questa insalata sia ricca di Omega 3, aggiungete noci e sardine. Le sardine possono essere in scatola. In questo caso, però, dovete dividerle in due o tre pezzi e conservare l’olio.

In seguito, aggiungete sottaceti come cetriolini e olive. Una volta pronti tutti gli ingredienti, mescolateli bene in una ciotola. Per concludere, basterà solo condire l’insalata. Per farlo, aggiungete un po’ di sale e un po’ dell’olio conservato dalla scatola delle sardine.

In questo modo così semplice e veloce potrete sfruttare questa ricetta ricca di Omega 3. Potete modificare l’insalata secondo i vostri gusti, ad esempio aggiungendo cetrioli, uova sode o anche della pasta

Cozze gratinate con besciamella

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 kg di cozze
  • Cipolla
  • 2 pomodori
  • 1 peperone verde
  • Aglio
  • Mezzo litro di latte
  • 3 cucchiai di farina
  • Burro
  • Olio d’oliva
  • Sale
Ricette ricche di Omega 3, cozze gratinate

Preparazione:

In primo luogo, pulite bene le cozze. Per farlo dovrete rimuovere la sporcizia con l’aiuto di un coltello. Poi, fate bollire dell’acqua in una pentola e metteteci dentro le cozze. Dopo un paio di minuti saranno aperte e potrete scolarle. Togliete una parte del guscio, lasciandone solo una. Scegliete sempre la parte più pulita e liscia.

Ora, mettete da parte le cozze. Tagliate la cipolla, il peperone e l’aglio. Metteteli in padella e quando sono quasi cotti aggiungete il pomodoro tagliato finemente. Durante la cottura, iniziate a preparare la besciamella.

In un’altra pentola mettete due cucchiai di burro e fatelo sciogliere, poi aggiungete la farina. Mescolate e aggiungete un bicchiere di latte. Dopo alcuni secondi, iniziate a versare a poco a poco un altro bicchiere di latte. Una volta ottenuta una miscela densa, aggiungetela al soffritto preparato in precedenza.

Coprite le cozze con la besciamella e mettetele in forno per 5 minuti per farle gratinare. Quando le cozze saranno dorate, potrete servirle.