Consigli per dimagrire con esercizi cardiovascolari

· 5 ottobre 2018
Gli esercizi cardiovascolari sono ottimi per perdere peso e migliorare la salute del cuore.

A volte, quando si vuole perdere peso, si iniziano a fare cose che pensiamo possano aiutarci a facilitarne il processo. Come, tra le altre, allenarsi in eccesso e mangiare poco. Grazie a questi equivoci la motivazione si perde e l’obiettivo viene abbandonato. Per perdere peso, l’esercizio fisico, associato all’alimentazione, gioca un ruolo importante. Pertanto ci sono vari allenamenti che aiutano la perdita di peso. Sicuramente, dal momento che bruciano i grassi, gli esercizi cardiovascolari hanno un alto livello di efficacia.

Ecco perché gli esercizi cardiovascolari sono ottimi per perdere peso.

Cardio o esercizio aerobico?

Gli esercizi che comportano una frequenza cardiaca più elevata sono definiti esercizi cardiovascolari, esercizi aerobici o cardio. Questi esercizi coinvolgono la respirazione e sono basati su livelli alti o bassi di intensità.

Gli esercizi cardiovascolari apportano benefici come:

  • Diminuzione della pressione sanguigna.
  • Rassodano i tessuti.
  • Migliorano la capacità polmonare e cardiovascolare.
  • Abbassano i livelli di colesterolo nel sangue.

In poche parole il cardio è un metodo di allenamento che lavora su diverse parti del corpo ottenendo benefici sia a livello di salute che estetici. Continuate a leggere per scoprire i preziosi consigli che vi aiuteranno a dimagrire correttamente con il cardio.

donna su tapis roulant

Scegliete bene quali esercizi cardiovascolari fare

Ci sono diversi esercizi cardio adatti per perdere peso, dovete solo scegliere quello più adatto alle vostre esigenze. Dato che gli esercizi cardiovascolari sono di solito molto esigenti, è richiesto un alto livello di impegno per eseguirli bene e perdere peso. È opportuno che selezioniate l’esercizio cardiovascolare col il quale vi trovate bene.

Questo significa scegliere un esercizio cardiovascolare che vi piaccia e che sia utile. Cosi perdere peso non sarà un compito noioso, ma qualcosa che, alla lunga, farà parte dei vostri esercizi e che non cercherete di evitare, dato che vi piacerà. Se vi piacciono i ritmi latini potete provare la zumba o, se volete spazi aperti, andare in bicicletta. Sentitevi liberi di scegliere qualcosa in cui siete a vostro agio.

zumba esercizi con manubri

L’acqua è vita in tutte le sue forme

Bevete abbastanza acqua. Quando si vuole dimagrire bisogna condurre uno stile di vita sano per il corpo. L’acqua è importante perché pulisce e purifica l’organismo. Quando si accompagna il processo di perdita di peso ad esercizi cardiovascolari in cui si suda molto, è necessario mantenere il corpo sempre idratato.

Non vergognatevi se sudate molto. Al contrario sudare è utile perché elimina le tossine ed è segno che state bruciando i grassi. Quindi più si suda meglio è. Inoltre avrete una maggiore soddisfazione personale nel vedere che il vostro corpo riflette gli sforzi che state facendo.

Si dice che sia consigliabile bere due litri di acqua al giorno. Questo non deve essere mal interpretato dato che parte dell’acqua di cui il corpo ha bisogno proviene dalla frutta e dalla verdura che consumiamo. Ciò significa che bisogna ingerire la quantità di acqua richiesta dal proprio corpo. In breve bevete quando avete sete e fino a dissetarvi.

Positività prima di tutto

Gli esercizi cardiovascolari stancano. Se ad un certo punto state per gettare la spugna, tenete la mente positiva e non mollate.

sessione cardio con bici ellittica

La cosa buona è che gli esercizi cardiovascolari danno buoni risultati, così potrete concentrarvi su di essi in modo da non rinunciare all’allenamento anche quando vi sentite esausti. Per perdere peso la perseveranza è la chiave!

Mangiate bene

È importante associare gli allenamenti ad una buona alimentazione. Questo non è un consiglio da prendere alla leggera, è davvero estremamente importante; perché gli esercizi cardiovascolari bruciano molti grassi e fanno sudare parecchio.

Ad esempio, se andate a fare jogging la mattina senza aver fatto colazione o aver mangiato un po’ di frutta, durante l’allenamento brucerete i muscoli e non i grassi. Quando si bruciano i muscoli, oltre ad essere dannoso, non si vedranno risultati in termini di perdita di peso. Si corre inoltre il rischio di svenire o avere le vertigini.

Riposate il giusto

Gli esercizi cardiovascolari consumano molta energia del nostro corpo. Pertanto dovrete prendervi il tempo necessario per riposare e ricaricare le energie per il prossimo allenamento. Inoltre per dimagrire non è necessario allenarsi ventiquattro ore su ventiquattro. Dovete permettere che il corpo compia i sui cicli, per perdere peso in modo sano.

Non dimenticate questi suggerimenti

Gli esercizi cardiovascolari sono di primaria importanza quando si tratta di perdere peso. Non solo per dimagrire, ma anche per mantenere il corpo in condizioni ottimali e garantire un buon funzionamento degli organi. Inoltre accelerano il metabolismo e scolpiscono il corpo.

Non dimenticate questi consigli, sono tutti importanti per perdere peso e ottenere un buon risultato. Inoltre tenete presente che l’allenamento e il raggiungimento di obiettivi vi riempiranno di soddisfazione ed orgoglio. Forza!