5 modi per migliorare la corsa su tapis roulant

9 Maggio 2019
Per poter ottenere il massimo risultato dai vostri allenamenti, oggi vi sveleremo qualche segreto per poter migliorare la corsa su tapis roulant facilmente.

Cambi di pendenza, di intensità e tipo di allenamento. Anche se sembrano monotoni, i tapis roulant delle palestre sono molti utili per svolgere attività fisica. Non a caso, permettono di bruciare calorie e migliorare la vostra resistenza. Pertanto, anche se sembra un esercizio statico, il suo uso è molto positivo. Vi piacerebbe sapere come migliorare la corsa su tapis roulant? Allora, non perdetevi questo articolo.

Di seguito, infatti, vi mostreremo 5 trucchi che vi aiuteranno a migliorare la corsa su tapis roulant in modo semplice e rapido. Questo si tradurrà nell’esecuzione di allenamenti più completi e con risultati più immediati e duraturi per il vostro fisico. Bene, vediamo allora quali sono, uno per uno!

Migliorare la corsa su tapis roulant in 5 passi

1. Modificate la pendenza

Il primo consiglio è quello di dimenticare, per un attimo, che questa macchina sia solo un nastro rotatorio fissato su un supporto statico. Immaginate di correre all’aperto, su un percorso di montagna per esempio. Dal momento che potete modificare la pendenza del terreno, avrete la possibilità di rendere meno monotono l’allenamento, incrementando la fatica e, quindi, rafforzando in modo più decisivo i gruppi muscolari del treno inferiore. Questa variazione porterà una grande variazione alla vostra routine.

Sapete come migliorare la corsa su tapis roulant

Il primo vantaggio è che non dovrete forzare le articolazioni così tanto da bruciare la stessa quantità di calorie. La resistenza creata dalla maggiore pendenza, infatti, vi consentirà di fare uno sforzo maggiore con meno movimento. In questo caso, la spinta favorita dalla gravità, vi permetterà di rafforzare gambe e glutei, significativamente.

Va ricordato che questi muscoli verranno sollecitati in modo più intenso grazie alla maggiore pendenza del pendio. Un altro vantaggio è che noterete un minor impatto sulle ginocchia e sulla schiena, qualcosa di molto benefico per le persone di una certa età.

2. Alternate le tipologie di corsa

La possibilità di allenare le gambe con la corsa vi permetterà di mettere in pratica tutta una serie di esercizi diversi. Alcuni richiederanno di correre su un terreno stabile, ma altri non necessariamente.

Ad esempio, con una velocità molto bassa potrete camminare dritti in punta di piedi o solamente con i talloni. I salti corti sono un’altra delle modalità che potrete provare a mettere in pratica sul tapis roulant.

Potrete anche imitare la posizione di corsa rapida dell’atletica (lo skip), o quella più ponderata, tipica della maratona. La cosa migliore di ciò è che aggiungerete maggiore difficoltà all’allenamento, integrando la vostra routine, stimolando i muscoli in tanti modo diversi. Vi allenerete in modo meno monotono e con maggiori benefici per guadagnare funzionalità, equilibrio ed agilità.

3. Variate la velocità del nastro

È sbagliato pensare che, correndo a massima velocità, si brucino più calorie. Infatti, se correrete sul tapis roulant più velocemente, molto probabilmente la sensazione di stanchezza affiorerà prima, portandovi ad eseguire sessioni di allenamento relativamente brevi. Probabilmente, se il vostro obiettivo è quello di perdere peso o definire i muscoli, è meglio alternare le velocità, portando il fisico all’esaurimento ma in maniera graduale.

Variando la velocità, potrete creare delle “tappe”, con sempre nuove sfide e traguardi differenti per intensità. Tenete presente che il tempo dedicato a questo tipo di corsa, generalmente varia dai 20 ai 60 minuti, a seconda del livello e dell’obiettivo. Suddividere questo periodo in parti specifici vi consentirà di migliorare la corsa su tapis roulant.

Ecco come migliorare la corsa su tapis roulant

Ad esempio, i primi 10 minuti potrete dedicarli ad una fase di riscaldamento lento. Quindi, vi suggeriamo di fare da sei a otto corse di un minuto a ritmo rapido. Ogni volta che raggiungerete il minuto, potrete rallentare per poter riprendere fiato.

Alla fine, prima di concludere l’esercizio, potrete abbassare la velocità e correre in salita, concludendo con 5 minuti di trotto, una corsa leggera defaticante che sancirà il termine del vostro allenamento.

4. Completate l’allenamento con altri tipi di esercizi

Questa idea è perfetta per sviluppare i muscoli e aumentare il volume di gambe e glutei. È possibile mantenere la corsa sul tapis roulant come allenamento principale e completarlo con altri esercizi. Ad esempio, fare squat è un’ottima alternativa per mettere in pratica questo tipo di routine.

Un’altra parte che può essere lavorata in modo più specifico sono i polpacci. Dopo la sessione di corsa, potete eseguire un sollevamento unilaterale con la punta dei piedi. Non dimenticate, poi, che dopo l’attività cardio viene sempre bene realizzare un allenamento impegnativo sui muscoli addominali.

Ogni volta che correte, il vostro corpo lavora sulla resistenza e vi consente di bruciare calorie. Anche l’esercizio della zona addominale trae beneficio da questa dinamica, quindi la combinazione di questi tipi di allenamenti è particolarmente indicata a quelle persone che hanno, come obiettivo, la tonificazione e la perdita di peso.

Ragazza fa squat all'aperto

5. Alternate il tapis roulant con altre macchine simili

Il tapis roulant non deve essere l’unico esercizio da eseguire in palestra, per muovere le gambe. Per rendere il vostro allenamento molto più dinamico, vi suggeriamo di alternarlo con altre macchine. Ad esempio la bici da spinning o anche l’ellittica. La combinazione di questi esercizi produrrà enormi benefici al vostro corpo.

Insomma, correre in palestra non è affatto noioso. L’unico aspetto da tenere in considerazione riguarda la buona norma di alternare gli esercizi, creare una routine adattata, in modo da trasformare la sensazione di “staticità” in un lavoro fisico più vario e divertente. Seguendo questi nostri consigli, riuscirete a migliorare la corsa su tapis roulant e perdere peso più facilmente.