6 ragioni per fare cardio con la bicicletta ellittica

9 Ottobre 2018
Molte persone preferiscono utilizzare la classica cyclette o il tapis roulant quando devono fare cardio. Ciò è dovuto al fatto che probabilmente non conoscono i benefici e vantaggi che la bicicletta ellittica offre.

Nonostante non riceva l’attenzione che merita, la bicicletta ellittica è una grande alleata dell’esercizio aerobico. Le sue caratteristiche favoriscono un allenamento completo ed esigente. Vi invitiamo, dunque, a conoscere i benefici che il cardio con la bicicletta ellittica offre alla salute e agli obiettivi di un allenamento.

Oltre ad essere considerata come il miglior macchinario per fare esercizio aerobico, fare cardio con la bicicletta ellittica ha un incredibile vantaggioil rischio di lesioni è davvero minimo. Continuerete ad ignorare i suoi vantaggi?

Benefici del fare cardio con la bicicletta ellittica

Se dobbiamo fare una lista dei vantaggi del fare cardio con la bicicletta ellittica, dobbiamo considerare i seguenti:

1. Implica una grande varietà di movimenti

A differenza degli altri macchinari per il cardio, l’ellittica allena anche la parte superiore del corpo. In questo modo, l’energia utilizzata – e quindi le calorie bruciate – sarà maggiore.

Approssimativamente, l’ellittica permette di bruciare 300 calorie in soli 30 minuti di utilizzo. Se viene utilizzata per un’ora, il numero può arrivare a 700.

Grazie all’aiuto di questo incredibile macchinario, potrete tonificare le gambe, sciogliere la tensione della schiena e mettere in movimento la vita. L’ellittica permette di allenare l’80% del corpo includendo anche:

  • Quadricipiti.
  • Ischio-tibiali.
  • Muscoli gemelli.
  • I fianchi.
  • Glutei.
  • Muscoli della regione lombare e addominali.
  • Pettorali e dorsali.
  • Braccia – bicipiti, tricipiti, deltoidi.

2. Non c’è impatto

Il tapis roulant, forse la prima scelta di molti quando parliamo di cardio, ha lo svantaggio di provocare, ad ogni appoggio, un carico su tendini e articolazioni. Questo non succede con l’ellittica, che quindi diventa la scelta migliore per le persone che soffrono di lesioni in questa zona.

cardio con la bicicletta ellittica

 3. È ideale per recuperare dopo una lesione

È un’eccellente attività per recuperare il movimento dei muscoli dopo una lesione. Infatti, il principale vantaggio è che permette di regolare lo sforzo richiesto e l’intensità in base alle necessità e alle capacità individuali. Inoltre, i movimenti richiesti sono semplici e controllati.

4. È economica e adatta a tutte le età

Anche per quanto detto in precedenza, la bicicletta ellittica è un macchinario utilizzabile a prescindere dall’età. Allo stesso tempo, paragonata al tapis roulant, è molto più economica e occupa meno spazio. La combinazione ideale!

5. È polifunzionale

Si può utilizzare per fare riscaldamento prima della palestra o si può fare cardio con la bicicletta ellittica quando si conclude un allenamento. D’altro canto, la grande quantità di alternative per quanto riguarda la durata, l’intensità e il ritmo ci permettono di realizzare molte routine diverse, utili per conseguire risultati specifici.

6. Benefici per l’organismo

Per la combinazione di tutti i fattori precedenti, e allo stesso modo per gli esercizi di cardio, l’ellittica è ideale per migliorare la salute cardiovascolare. Non solo brucerete grassi: vi sarà anche d’aiuto per tonificare i muscoli, specialmente le gambe. 

Inoltre, è perfetta per liberare la tensione, ridurre lo stress e svuotare la mente, soprattutto se la usate ascoltando le vostre canzoni preferite. Come conseguenza di questo utilizzo, anche il sistema immunitario e le difese sono favoriti.

fare cardio con la bicicletta ellittica

 

Consigli per utilizzare la bicicletta ellittica

Per avere il massimo dei benefici, tenete in considerazione questi suggerimenti:

  • Bisogna cominciare con calma. Non dovreste pretendere di fare un’ora di ellittica durante la prima settimana. Iniziate con 15 o 20 minuti e aumentate gradualmente di 5.
  • Regolare l’intensità. Cercate di raggiungere un buon ritmo prima di aumentarlo. Una volta fatto questo, si possono combinare passaggi ad alta intensità con altri più moderati, come nell’HIIT.
  • Quando avvertite stanchezza alle gambe, utilizzate la forza delle braccia per aiutarvi.
  • Bisogna variare la postura. Se si fa pressione con la punta dei piedi, lavoreranno i quadricipiti. Invece, se viene esercitata una spinta maggiore con i talloni, l’esercizio si rifletterà maggiormente sui glutei.

Tenendo in considerazione questi fattori, la prossima volta che dovrete scegliere un macchinario in palestra, vi consigliamo di fare cardio con la bicicletta ellittica. Se l’avete in casa, allora smettete di trattarla come un mobile costoso e utilizzatela come merita. Mettete della musica e migliorate la vostra salute con un po’ di sforzo!