10 benefici importanti della bicicletta ellittica

· 5 dicembre 2018
I benefici della bicicletta ellittica si rivelano giorno dopo giorno, dalla riduzione del rischio di lesioni alla sua utilità nel preriscaldamento e nel lavoro cardiovascolare. Vediamo i più importanti

Le macchine per fare esercizi, tra cui la bicicletta ellittica, sono riuscite a modernizzarsi per offrire diversi allenamenti muscolari in un unico dispositivo. Sia in palestra che a casa, i benefici si moltiplicano, specialmente quelli della bicicletta ellittica.

I benefici della bicicletta ellittica

Questa macchina combina movimenti degli sport come lo sci, il running e la marcia. In ogni esecuzione, il corpo riceve simultaneamente i benefici di un movimento complesso e sincronizzato in un modo ideale. Tra i suoi benefici troviamo:

1. Ottima per bruciare calorie

Si considera che l’esercizio di cardio che si esegue con questa macchina sia il più completo. Con esercizi di diversa intensità, è possibile trascorrere 30 minuti su questa macchina senza stancarsi.

Durante questa routine, e con un livello medio di peso, potete bruciare fino a 300 calorie in mezz’ora. Ovviamente, più tempo ci si allena, più calorie si consumano.

Cardio con la bicicletta ellittica

2. Allenare la muscolatura degli arti inferiori

Glutei, quadricipiti e gambe in generale sono i principali beneficiari della bicicletta ellittica. In una settimana i risultati diventeranno evidenti. Allenandosi ogni giorno circa 15 minuti, in breve tempo è possibile tonificare le gambe e acquisire forza negli arti inferiori.

3. Allenare i muscoli delle braccia

Di solito, correndo o andando in bicicletta, le braccia vengono relegate a semplice punto di appoggio o di equilibrio. La bicicletta ellittica ha un punto di appoggio che mantiene attiva l’area delle braccia e dei pettorali.

4. Basso impatto

Molte persone scelgono la bicicletta ellittica come la risorsa di base per l’allenamento, quando devono riprendersi da lesioni al ginocchio o articolazioni delicate.

5. Per qualsiasi età e condizione fisica

La bicicletta ellittica è consigliata alle persone poco allenate, che devono o vogliono iniziare a svolgere attività fisica periodicamente. Dobbiamo ricordare come vantaggio che l’intensità del suo funzionamento può essere regolata.

6. Economica e sostenibile

A differenza di dispositivi più complessi, come i tapis roulant, la bicicletta ellittica non consuma energia, ma solo quella muscolare. Essendo macchine leggere e semplici, il loro costo è molto accessibile.

7. Si può pedalare indietro

Data la possibilità di acquistare una bicicletta ellittica, un’opzione interessante sono quelle che consentano di pedalare all’indietro. Ciò rafforza i muscoli posteriori delle cosce e dei polpacci, oltre a rendere più profondo l’allenamento dei quadricipiti.

8. Occupa poco spazio

Queste macchine sono davvero leggere, trasportabili e facili da collocare dentro casa. Oltre al prezzo accessibile, la bicicletta ellittica offre una proposta perfetta per allenarsi in casa.

9. Aiuta a regolare la respirazione e previene il diabete

L’uso regolare della bicicletta ellittica promuove un consumo efficiente dell’ossigeno polmonare. Inoltre, quando si pratica uno sport che richiede tanta energia, il livello di glucosio nel sangue si mantiene ad un livello corretto. 

10. L’esercizio con la bicicletta ellittica eleva la serotonina e sprigiona endorfine

I famosi ormoni della felicità si attivano e si sprigionano quando il corpo fa sport ed esercizi. Ciò si traduce in una marcata riduzione dei livelli di stress e ansia, tipici della routine quotidiana.

I benefici di queste routine di esercizi interessano persone con caratteristiche diverse. Ad esempio, la bicicletta ellittica è molto utile per le persone con diagnosi di ansia e depressione. Aiuta anche chi sta cercando si smettere di fumare.

Consigli finali per l’allenamento con la bicicletta ellittica

È necessario sottolineare che, per ottenere benefici, è indispensabile mantenere una posizione del corpo corretta. Il torace deve essere aperto con le spalle leggermente indietro. Durante l’allenamento, l’addome deve restare in tensione, per poter strutturare il tronco e la colonna vertebrale.

Non si deve piegare il dorso e la testa deve restare eretta, con il mento inclinato verso il basso. Se il peso del corpo cade sulle mani, l’esercizio muscolare non sarà completo e si verificheranno tensioni e possibili lesioni. Al contrario, il corpo deve sostenersi sulle gambe.