Esercizi con la Powerball per i pettorali

· 28 Gennaio 2019
Sapevate che è possibile tonificare i muscoli del petto con un piccolo oggetto che potete usare in casa in qualsiasi momento? Ecco alcuni esercizi con la Powerball per i pettorali. 

Anche se si tratta di uno strumento utilizzato per polsi e dita, ci sono alcuni esercizi con la Powerball che permettono di allenare i pettorali. Volete sapere quali sono? Se avete voglia di accettare la sfida e verificarne l’efficacia, allora leggete questo articolo.

I migliori esercizi con la Powerball per i pettorali

La cosiddetta Powerball è una piccola palla provvista di giroscopio interno, che permette di realizzare un movimento rotatorio del polso. Per questo motivo, gli esercizi con la Powerball sono utili per la riabilitazione di pazienti con problemi alle braccia, spalle, dita o polsi.

Tuttavia, generando una certa resistenza e pressione, permette anche di tonificare i muscoli superiori, tra cui i pettorali e i deltoidi.

Questa piccola palla è ideale da usare in casa mentre fate altro, ad esempio mentre guardate la televisione, dato che non richiede troppo sforzo. Di seguito vi spiegheremo come fare alcuni esercizi con la Powerball per allenare i pettorali:

1. Pressione del braccio

Per cominciare, prendete la palla nella mano destra e lasciate il braccio “attaccato” al corpo, con il gomito lievemente piegato. Ruotate la palla con il polso e lasciate che faccia il suo compito.

I muscoli dei pettorali si alleneranno grazie al movimento rotatorio della Powerball. Contate venti secondi e riposate. Poi, ripetete altre due volte prima di passare all’altro braccio.

Ragazza che si allena

2. Apertura delle braccia

Per fare questo esercizio potete stare in piedi o seduti. Prendete la palla con la mano destra, sollevate il braccio portandolo parallelo al suolo e puntando i palmi in avanti.

In seguito, portate il braccio all’altezza del petto, senza dimenticare di stringere la Powerball. Mantenete la postura per alcuni secondi e poi tornate alla posizione iniziale. Fate 20 ripetizioni e poi cambiate braccio.

3. Apertura delle braccia con flessione

Sicuramente conoscete la variante di questo esercizio da fare in palestra con un attrezzo specifico. Ma potete farlo ugualmente anche con due Powerball, una per mano.

Potete stare in piedi o seduti, ma ricordate di mantenere la schiena diritta. Per iniziare, unite le braccia davanti al petto, con i gomiti piegati. Quando iniziate a sentire la pressione della Powerball, dovete aprire le braccia senza stenderle.

Le mani dovrebbero arrivare all’altezza delle orecchie e i gomiti sulla stessa linea delle spalle. Rimanete in posizione per alcuni secondi e poi chiudete di nuovo le braccia. In totale, dovete fare 30 ripetizioni.

4. Rotazione delle spalle

I pettorali possono essere allenati con molti esercizi diversi; talvolta, il loro allenamento è una conseguenza del movimento di altre zone del corpo. Ad esempio, con la rotazione delle spalle.

Non bisogna dimenticare che il gruppo muscolare del petto è abbastanza grande ed è legato alle braccia e agli addominali. Per questo motivo, questo esercizio con la Powerball per le spalle serve anche per il petto.

Praticamente, dovete tenere la palla con la mano destra e sollevare il braccio teso, senza farlo arrivare parallelo al suolo. Il passo successivo è fare cerchi immaginari con il polso, prima di avanti – 20 ripetizioni – poi all’indietro – altre 20 -. Una volta terminate, fate lo stesso con la spalla sinistra.

Questo esercizio è ottimo anche per rilassare la zona cervicale e rafforzare i polsi e le braccia. Inoltre, è efficace per risolvere le contrazioni tipiche del passare ore di fronte al computer.

Powerball

5. Pull over

L’ultimo degli esercizi con la Powerball per i pettorali è molto efficace e sostituisce quello fatto in palestra con i manubri. Per eseguirlo dovete stendervi su una panca con due Powerball – o con una da alternare tra le braccia -.

Iniziate con le due braccia stese lungo il corpo; prendete le Powerball e sollevatele in avanti, cercando di non piegare i gomiti. Mantenete per alcuni secondi la posizione e poi tornate all’inizio.

Per concludere, tutti questi esercizi con la Powerball sono facili da fare e occupano davvero poco tempo. Vi basterà solo qualcosa che funga da appoggio, come una panca o un tappetino, e potrete rafforzare i pettorali in maniera semplicissima.