L’importanza degli esercizi per rilassare la schiena

· 18 Maggio 2019
Prendersi cura della propria schiena è un modo per proteggersi da possibili lesioni e dolori che possono verificarsi a causa dell'età e di determinate azioni a rischio, come trasportare dei pesi

Oltre alla routine di esercizi di rafforzamento e definizione, è fondamentale riconoscere l’importanza degli esercizi per rilassare la schiena, poiché essa collega e sostiene i pesi che coinvolgono altre parti del corpo. Essendo così importante per il nostro corpo, spesso tende ad essere sovraccaricata di attività fisica.

Infatti, la schiena sostiene tutti i vizi e gli eccessi dell’essere umano. Obesità, fumo, cattive posture e persino calcoli renali sono proiettati in questo settore del nostro corpo.

La scoliosi è solo il risultato dell’usura che la nostra schiena sperimenta giorno per giorno. Proprio per questo, vediamo insieme l’importanza degli esercizi per rilassare la schiena.

L’importanza degli esercizi per rilassare la schiena

Molte aziende oggi si occupano della promozione di esercizi di stretching in ufficio, soprattutto quando passiamo molte ore seduti. Questi sono abbastanza semplici: posizionamento dritto della colonna vertebrale, allungamento di braccia e gambe, ecc.

Mal di schiena

Al di là di queste pratiche il cui effetto è a breve termine, esistono procedure di stretching più complesse alle quali possiamo rivolgerci. La maggior parte richiede di prendersi un po’ di tempo a letto o sul divano.

La buona notizia è che col tempo rafforzeremo la schiena e miglioreremo la postura.

Anche se, come per tutte le routine fisiche, l’importante è la dedizione e la perseveranza. Se non vengono realizzati in modo costante, i risultati non saranno gli stessi.

Una postura simile allo yoga

Questo esercizio è eccellente per iniziare il rilassamento. Ci inginocchiamo e lasciamo cadere il sedere sui nostri talloni. Quindi, allunghiamo il busto e le braccia verso la parte anteriore. Per avere un’idea, questo è simile alla posizione che i musulmani acquisiscono quando fanno le loro preghiere.

L’idea è che il nostro sostegno passi per un momento ad essere sulle nostre gambe, lasciando riposare la parte superiore del corpo. La cosa giusta da fare è realizzare questo esercizio su una superficie solida e piana. Se possiamo farlo a terra, molto meglio.

Yoga per la schiena
Sostenere la postura corretta con le braccia

Questo è un esercizio di base, sebbene abbia il suo livello di complessità. Per fare questo, dovremmo sdraiarci sul letto a faccia in giù e sostenere il busto con le braccia tese. Questa posizione è simile a quando facciamo flessioni, ma con le gambe totalmente rilassate.

L’idea è che le nostre braccia rimangano ferme mentre fanno forza, mentre inarcano la spina dorsale. Maggiore è la forza che esercitiamo, maggiore sarà la correzione che genereremo in questo gruppo di ossa. Certo, se siete particolarmente alti, soffrite di scoliosi o di cattiva postura, farete un po’ di fatica in più e vi farà male.

Se riuscite a farlo per cinque-dieci minuti, potrete ottenere dei risultati eccellenti per alleviare il dolore. Tuttavia, l’idea è di andare avanti con la pratica di questa posizione.

Esercizi per rilassare la schiena: lo stretching a faccia in su

Ci sono anche esercizi per fare stretching sulla schiena. L’aspetto migliore di questa posizione è offrire un sostegno totale, permettendo il riposo. Per quanto riguarda la pressione da esercitare, in questo caso sarà sulle estremità.

Esercizi per la schiena

Per prima cosa, ci sdraiamo sulle spalle. Quindi solleviamo la parte superiore delle gambe e teniamo le braccia con le ginocchia.

Possiamo bloccare le mani per sostenere questa flessione. Lo stretching è simile a quello che esercitiamo nelle routine addominali.

In linea di principio, possiamo farlo con entrambe le gambe. Quindi, l’ideale è lavorare in modo localizzato. Vale a dire, continuare a sollevare e tenere con le braccia una gamba, mentre allunghiamo l’altra. Questo ripristinerà stabilità e rettitudine alla vostra colonna vertebrale. Possiamo contare 10 secondi e ripetere.

In posizione indiana

Non tutti gli esercizi per rilassare la schiena dovrebbero essere in posizione di riposo. Ci sono esercizi di stretching, mentre manteniamo il busto fermo. L’importante è sedersi con le gambe incrociate, per portare il sostegno del peso verso la parte inferiore del corpo.

Yoga sulla spiaggia

In questo modo, posizionare le mani sul collo, con i gomiti flessi. Quindi, eseguire solo leggeri movimenti laterali con la vita. Questo è simile agli esercizi di riscaldamento insegnati a scuola. In questo caso, è essenziale mantenere la schiena dritta.

Con queste routine possiamo migliorare gradualmente la postura, liberando le tensioni e, naturalmente, alleviando il dolore. Nel tempo, queste pratiche ci forniranno una migliore qualità della vita. Gli esercizi per rilassare la schiena ci aiuteranno ad affrontare una vita quotidiana piena di stress.